Lasagna con salsiccia e funghi

Chi scrive: Eugenio
Chi cucina: Diego

Lasagna ai Funghi e Salsiccia

Il giorno stesso che abbiamo deciso di aprire questo blog abbiamo avuto “notizia” di ospiti a cena. Abbiamo un po’ di tempo a disposizione, essendo sabato, e dunque abbiamo deciso di realizzare la Lasagna ai funghi.

Ingredienti (per 6 persone)

300 gr di funghi champignon (o porcini)
1 confezione di pasta fresca per lasagne
La polpa di 300gr di salsicce
1/2 lt di besciamella
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cipolla di media grandezza
Erba cipollina
Sale
Pepe

La provolaProcedimento:
Vi serviranno sul fuoco due casseruole separate.
Tritiamo la cipolla e dividiamo il trito nelle due casseruole.

Nella prima aggiungiamo 3 cucchiai di olio, sale  e pepe. Soffriggiamo la cipolla fin quando sarà dorata e aggiungiamo la polpa della salsiccia. La facciamo soffriggere un pochino per colorarla, dunque una cottura molto superficiale. Quando sarà colorata aggiungiamo il vino bianco per sfumare.

Salsiccia soffrittaIl vino bianco serve a far sgrassare la salsiccia.

Anche nella seconda casseruola la cipolla va soffritta con 3 cucchiai di olio, sale e un po’ di erba cipollina. Aggiungiamo i funghi tagliati grossolanamente. In questo caso la cottura sarà più lunga in quanto i funghi dovranno perdere tutta l’acqua.

Finita la cottura in entrambe le casseruole possiamo iniziare a comporre la nostra lasagna a strati. Adagiamo sul fondo del nostro ruoto uno strato di besciamella ed iniziamo! Un primo strato di pasta da lasagna, sul quale adagiamo uno strato di besciamella, una parte dei funghi , una parte delle salsicce ed una parte di provola tagliata a cubetti. Ripetiamo l’operazione: pasta da lasagna, besciamella, funghi e provola.

Chiudiamo con un ultimo strato di pasta per lasagne e uno strato di besciamella. Copriamo il ruoto con la carta argentata ed inforniamo. Forno caldo 180°C per almeno 40 minuti.

Al termine dei 40 minuti sollevate leggermente la carta argentata per controllare la cottura. Si prova a tagliare la pasta. Se riuscite a tagliarla agevolmente scoperchiate completamente il ruoto e fate grigliare in forno per altri 5-10 minuti (altrimenti cuocete ancora 10 minuti)

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>